Dott. Luigi Caliendo | Medico Chirurgo

naturopatia_luigi_caliendo

I Rimedi Omeopatici hanno intrinseche caratteristiche, la più importante: quella di generare malattie artificiali.

Il rimedio scelto per un determinato paziente creerà, quindi, una malattia artificiale simile alla malattia naturale propria del paziente (principio della similitudine).
A seguire, affinché il rimedio agisca, la malattia artificiale prodotta dovrà essere più intensa della malattia naturale.

Da cui il Rimedio Omeopatico prescritto curerà poiché indurrà una malattia artificiale nell’organismo malato (reazione primaria); l’organismo produrrà una reazione da parte della forza vitale contro la malattia artificiale eliminandola (azione secondaria con farmaci a dosi infinitesimali), portando via con essa la malattia naturale.

Open chat
Salve,
ha bisogno di aiuto?